Un portale sulla città di Napoli 

a cura di Marco Ilardi

cremonese napoli

Napoli capolista!!! Cremonese-Napoli 1-4

Condividi l'articolo

Il Napoli dopo il pareggio tra Atalanta e Udinese per 2-2 deve cercare di vincere contro la Cremonese per arrivare alla testa della classifica solitaria.

Il Napoli si avvicina alla rete del 1 0 con Rrahmani che fa un bello scatto col pallone da quasi centro campo, ma il palo gli nega la gioia del suo primo goal in stagione.

La Cremonese prova ad insidiare il Napoli al 9 minuto prima con Zanimacchia che prende il palo poi la palla arriva a Felix che tenta il tiro, ma sbatte su di Di Lorenzo e sulla deviazione c’è Dessers che tira senza inquadrare la porta.

Il Napoli trova la rete del vantaggio al minuto 25 su rigore procurato da Kvaratskhelia battuto da Matteo Politano che spiazza Radu.

Il Napoli cerca di chiudere la partita già all’inizio del secondo tempo e tenta il tiro con Raspadori trovando sulla sua strada Radu. Poi ci prova Anguissa sulla ribattuta e trova l’opposizione del portiere rumeno.

Dopo un paio di minuti la Cremonese clamorosamente trova la rete del pareggio con un rimpallo fortunato su un tiro di Ascacibar che arriva perfettamente sui piedi di Dessers che infila la rete del 1 1 con un cucchiaino che scavalca Meret.

Ma il Napoli non ci sta e vuole il primo posto a tutti costi: al minuto 75’ segna sul bellissimo cross di Mario Rui El Cholito Simeone con un imperioso stacco di testa che porta il napoli nuovamente in vantaggio.

Credete che sia finita qui? Vi sbagliate di grosso: al 92′ Simeone rilancia Kvaratskhelia che si trova faccia a faccia con Radu ma invece di segnare la passa a porta vuota a Lozano che segna.

Infine, come ciliegina sulla torta su assist di Di Lorenzo arriva di testa Mathias Olivera che trova il suo primo goal stagionale con la maglia del Napoli al 94’

Finisce così Il Napoli vince a Cremona portandosi al primo posto in classifica da solo.

Adesso occhi sull’Ajax che si vorrà sicuramente vendicare per la tremenda sconfitta in casa loro per 6-1 e se il Napoli dovesse vincere sarebbe matematicamente sarebbe qualificato al prossimo turno di Champions League.

Mentre per quanto riguarda la serie A abbiamo al prossimo turno il Bologna in casa che vorrà riscattarsi per le brutte prestazioni sotto richiesta dei loro stessi tifosi, ma questo Napoli non ha paura di nessuno.

© RIPRODUZIONE VIETATA

È vietato che l’ articolo, se non in sua parte (non superiore al decimo), sia copiato in altro sito. Per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in questo sito, anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale, è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e/o l’inserimento di un link diretto alla pagina di riferimento.

Altri articoli che potrebbero interessarti