Un portale sulla città di Napoli 

a cura di Marco Ilardi

Napoli-Rangers-3-0-cholito-simeone-man-of-the-match

Simeone show al Maradona Napoli Rangers 3-0

Condividi l'articolo

Il Napoli viene da una vittoria contro la Roma per 1-0 in campionato, adesso sfida i Rangers per il match di ritorno dei gironi di Champions League.

Il Napoli parte bene e trova subito la rete del 1-0 dopo 10’ con Di Lorenzo che mette un filtrante perfetto per Simeone che con il suo destro al volo non lascia scampo a McGregor ed il Napoli è in vantaggio.

Dopo 5’ Mario Rui mette un cross al centro dove trova la testa di Simeone che con un colpo di testa insacca la rete del 2-0.

Al minuto 21 Di Lorenzo con un paio di giocate prova ad entrare in aria di rigore ma la difesa dei Rangers è piazzata bene quindi la serve di tacco per il tiro di Ndombele che sfortunatamente prende la traversa e si rimane sul 2-0.

Al 38’ Politano alza un pallone per Elmas che poi la ridà all’ex-Sassuolo che con un cross la mette per Raspadori di testa ma troppo facile per il portiere.

A quasi fine primo tempo per colpa di un’imprecisione di Lobotka il Napoli regala un contropiede ai Rangers che non si concretizza perché Meret riesce ad intervenire sul tiro insidioso di Morelos evitando un possibile gol della squadra avversaria.


La prima azione del primo tempo è del Napoli con Ndombele che mette un filtrante per Simeone ma stavolta il portiere con i piedi evita la tripletta del cholito.

Calcio d’angolo Rangers al minuto 63 Ben Davies spizza il pallone di testa forse deviato da Ostigard trova Morelos che la prova al volo trovando la schiena di Mario Rui che di fatto avrebbe salvato un possibile gol.

Il Napoli su azione di calcio d’angolo battuto da Raspadori trova Ostigard smarcato che con un bel colpo di testa fa il centesimo goal in Champions League degli azzurri e quindi 3-0 per il Napoli.

All’ultimo minuto Simeone ha un’ultima occasione per portare il pallone a casa dopo un triangolo con Zielinski ma la palla va sul fondo.

Finisce la partita 3-0 per il Napoli di Spalletti che affronterà la prossima partita contro il Sassuolo in campionato mentre la prossima partita di Champions League sarà l’ultima dei gironi contro il Liverpool ad Anfield e deciderà il primato nel girone.

Ancora una volta per la dodicesima partita consecutiva parte la festa al Maradona col coro bellissimo del pubblico “Sarò con te e tu non devi mollare abbiamo un sogno nel cuore Napoli torna campione”

© RIPRODUZIONE VIETATA

È vietato che l’ articolo, se non in sua parte (non superiore al decimo), sia copiato in altro sito. Per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in questo sito, anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale, è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e/o l’inserimento di un link diretto alla pagina di riferimento.

Altri articoli che potrebbero interessarti