Un portale sulla città di Napoli 

a cura di Marco Ilardi

Circumvesuviana il treno per Sorrento e Baiano

circumvesuviana ferrovia napoli sorrento sarno baiano poggiomarino
Condividi l'articolo

Cos’è la Circumvesuviana di Napoli?

La Circumvesuviana detta anche transvesuviana è una linea di trasporto pubblico che collega con una novantina di elettrotreni le città di Napoli e Sorrento, con numerose fermate intermedie lungo il percorso. Ci sono sei linee che oltre a Sorrento portano a Sarno, Poggiomarino e Baiano  e sono gestite dall’azienda EAV (Ente Autonomo Volturno). Il servizio inizia alle ore 5:00 e termina intorno alle ore 23:00. La frequenza dei treni varia a seconda delle ore del giorno e della tratta, ma di solito non supera i 20 minuti.

La Circumvesuviana è famosa per collegare le città campane  della provincia di Napoli che circondano il Vesuvio (da qui il nome circumvesuviana) in tempi relativamente brevi: il viaggio tra Napoli e Sorrento dura circa un ora, mentre quello tra Napoli e Pompei circa mezz’ora. Più o meno lo stesso tempo per andare da Napoli a Baiano circa un ora, mentre da Napoli a Sarno ci vuole circa un ora e venti. Si tratta comunque di un servizio comodo per chi desidera spostarsi rapidamente tra queste località senza ricorrere all’utilizzo dell’auto privata.

Le stazioni sono dotate di biglietterie automatiche dove è possibile acquistare biglietti in contanti o con carte di credito/debito. Inoltre, alcune stazioni sono dotate anche di piccoli negozi che vendono prodotti alimentari o souvenir, oltre che di bancomat.

Viaggiare sulla Circumvesuviana per andare a Sorrento offre l’opportunità di godersi paesaggi mozzafiato lungo il percorso, come quelli del Vesuvio e del Golfo di Napoli. La linea ferroviaria è considerata un punto chiave per la mobilità regionale, con grande beneficio soprattutto per i pendolari che si spostano tutti i giorni verso le principali città limitrofe a Napoli.

circumvesuviana

Andare in auto a Sorrento infatti è una cosa piuttosto problematica soprattutto d’estate e la vesuviana rappresenta un ottima valvola di sfogo per il traffico sulle strade campane.

Quando è stata costruita la Circumvesuviana?

La sua costruzione iniziò nel 1884 con la linea Napoli Nola Baiano, ma la vesuviana vera e propria nacque nel 1890, quando il governo italiano decise di finanziare la costruzione di una linea che collegasse il capoluogo campano a quello della provincia di Napoli.

Il progetto prevedeva l’ammodernamento dei tratti esistenti e la realizzazione di nuovi tratti. Il primo tratto, da Torre Annunziata a Pompeii, fu inaugurato nel 1893. Negli anni seguenti, altri tratti furono aggiunti e completati. Nel 1906 la linea raggiunse finalmente Sorrento, completando così il suo percorso. Inizialmente la linea era ad un solo binario con scartamento ridotto e le opere che vediamo attualmente sono state completate solo alla fine degli anni settanta.

La Circumvesuviana portò diversi benefici all’area circostante, come nuove opportunità lavorative e un migliore collegamento tra le città napoletane e quelle della provincia. È ancora oggi un mezzo indispensabile per chi desidera visitare i luoghi più famosi della penisola sorrentina e delle zone limitrofe.

Che tratta fa la Circumvesuviana?

La Circumvesuviana è una linea ferroviaria urbana che collega Napoli con i comuni vesuviani, quindi oltre ad andare verso Sorrento, ha linee che conducono verso Sarno, verso Baiano e verso Poggiomarino.

Dove fare biglietti Circumvesuviana?

Se stai cercando di acquistare un biglietto della Circumvesuviana, non preoccuparti, è molto facile! Ci sono diversi modi per acquistare i biglietti, in modo da scegliere quella più adatta alle tue esigenze.

In primo luogo, puoi acquistare i biglietti presso le stazioni ferroviarie della Circumvesuviana. Le macchinette automatiche all’interno delle stazioni hanno una selezione di biglietti tra cui scegliere, che possono essere acquistati con carta di credito o contanti.

È anche possibile acquistare un abbonamento mensile o annuale per usufruire di vantaggiosi sconti.



Inoltre, puoi acquistare i biglietti della Circumvesuviana attraverso l’applicazione mobile ufficiale. Dopo aver scaricato l’applicazione e creato un account, potrai scegliere tra le varie opzioni di viaggio disponibili e effettuare l’acquisto in pochi semplici passaggi.

Per coloro che preferiscono fare le cose online, è anche possibile acquistare i biglietti della Circumvesuviana attraverso siti web specializzati come Trenitalia e Biglietterie On-line Italia. Potrai scegliere il tipo di biglietto che desideri e procedere con l’acquisto con un metodo di pagamento sicuro come carta di credito o PayPal.

Infine, se hai bisogno di maggiore libertà nell’acquistare i tuoi biglietti della Circumvesuviana, puoi sempre rivolgerti a un agente autorizzato come TicketOne. Queste agenzie offrono servizi personalizzati per aiutarti a trovare la soluzione migliore per le tue esigenze e offrono anche scontistiche interessanti sull’acquisto dei biglietti.

Quali sono le fermate della Circumvesuviana?

Linea Napoli-Sorrento

Queste le fermate della linea: Napoli Porta Nolana, Napoli P.zza Garibaldi, Via Gianturco, San Giovanni a Teduccio, Barra, S. Maria del Pozzo, S. Giorgio, S. Giorgio – Cav. Bronzo, Portici Bellavista, Portici Via Libertà, Ercolano Scavi, Ercolano – Miglio D’Oro, Torre del Greco, Via S. Antonio, Via del Monte, Via dei Monaci, Villa delle Ginestre, Leopardi, Via Viuli, Trecase, Torre A. Oplonti , Torre A. Oplonti p., Pompei Scavi – Villa Misteri, Moregine, Ponte Persica, Pioppaino, Via Nocera, Castellammare, Pozzano, Scrajo, Vico Equense, Seiano, Meta, Piano, S. Agnello, Sorrento.

Linea Napoli-Baiano

Queste le fermate della linea: Napoli Porta Nolana, Napoli P.zza Garibaldi, Napoli Centro Direzionale, Poggioreale, Botteghelle, Volla, Salice, Casalnuovo, La Pigna, Talona, Parco Piemonte, Pratola Ponte, Pomigliano a., Pomigliano p., Alfa Lancia 2, Alfa Lancia 4, Acerra, Castello di Cisterna, Brusciano, De Ruggiero, Vittorio Veneto, Marigliano, S. Vitaliano, Scisciano, Saviano, Nola a., Nola p., Cimitile, Camposano, Cicciano, Roccarainola, Avella, Baiano.

Linea Napoli-Sarno

Queste le fermate della linea: Napoli Porta Nolana, Napoli P.zza Garibaldi, Via Gianturco, San Giovanni a Teduccio, Barra, Ponticelli, Vesuvio – De Meis, Cercola, Pollena, Guindazzi, Madonna dell’Arco, Sant’Anastasia, Mercato Vecchio, Somma Vesuviana, Rione Trieste, Ottaviano, San Leonardo, San Giuseppe, Casilli, Terzigno, Fiocco, Poggiomarino a., Poggiomarino p., Striano, San Valentino Torio, Sarno

Linea Napoli-Acerra

Queste le fermate della linea: Napoli Porta Nolana, Napoli P.zza Garibaldi, Napoli Centro Direzionale, Poggioreale, Botteghelle, Volla, Salice, Casalnuovo, La Pigna, Talona, Parco Piemonte, Pratola Ponte, Pomigliano a., Pomigliano p., Alfa Lancia 2, Alfa Lancia 4, Acerra

Linea Napoli-San Giorgio

Pochissime le fermate della linea che collega Napoli a San Giorgio a Cremano. Sono infatti soltanto undici le stazioni presenti sulla tratta: Napoli Porta Nolana, Napoli Porta Garibaldi, Centro Direzionale, Poggioreale, Botteghelle, Madonnelle, Argine-Palasport, Villa Visconti, Vesuvio-De Meis, Bartolo Longo, San Giorgio.

Linea Napoli-Poggiomarino

Siamo, in pratica, sulla linea che collega Napoli a Sarno. I collegamenti con Poggiomarino, infatti, differiscono dall’altra linea solo per poche fermate. Queste le stazioni toccate dalla Circumvesuviana: Napoli Porta Nolana, Napoli P.zza Garibaldi, Via Gianturco, San Giovanni a Teduccio, Barra, Ponticelli, Vesuvio – De Meis, Cercola, Pollena, Guindazzi, Madonna dell’Arco, Sant’Anastasia, Mercato Vecchio, Somma Vesuviana, Rione Trieste, Ottaviano, San Leonardo, San Giuseppe, Casilli, Terzigno, Fiocco, Poggiomarino a., Poggiomarino p.

Circumvesuviana orari

Gli orari dei treni della circumvesuviana vengono aggiornati periodicamente. Vi consigliamo di consultare sempre la pagina ufficiale degli orari della vesuviana sul sito dell’EAV che attualmente riporta gli orari in vigore da settembre 2022. Spesso infatti sopratutto con le stagioni gli orari cambiano.

Quanto tempo ci vuole da Napoli a Sorrento con la circumvesuviana?

La Circumvesuviana è una linea ferroviaria veloce che collega Napoli e Sorrento. Viaggiare in treno con la Circumvesuviana da Napoli a Sorrento richiede circa un’ora e mezza. Il servizio offre un numero di fermate intermedie, a seconda della destinazione finale. La maggior parte dei treni ha posti a sedere, ma alcuni possono essere molto affollati durante le ore di punta. Il costo del biglietto dipende dalla distanza da percorrere e varia tra 1,50 € e 5 €. Un biglietto prevede anche il passaggio sulla tratta extraurbana del comune di destinazione finale. La Circumvesuviana opera tutti i giorni dalle ore 5:00 all’1:00 di notte ed è considerata un mezzo affidabile per raggiungere i principali luoghi turistici delle province di Napoli e Salerno. Per viaggi più lunghi consigliamo di portare con sé cibo e bevande, poiché solo alcune stazioni offrono la possibilità di acquistare qualcosa da mangiare. La sicurezza non è mai stata un problema con la circumvesuviana, ma è sempre bene essere vigili quando si viaggia da soli o in gruppo. Ricordatevi sempre che la circolazione della circumvesuviana può essere interrotta senza preavviso a causa delle avverse condizioni meteorologiche o per altri motivi.

Per qualsiasi informazione su scioperi soppressioni e ritardi della vesuviana consultare il sito ufficiale.

© RIPRODUZIONE VIETATA

È vietato che l’ articolo, se non in sua parte (non superiore al decimo), sia copiato in altro sito. Per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in questo sito, anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale, è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e/o l’inserimento di un link diretto alla pagina di riferimento.

Altri articoli che potrebbero interessarti