il tesoro di san gennaro

Museo del tesoro di San Gennaro

Condividi l'articolo

Con una propria entrata indipendente, è attiguo alla Basilica del Duomo di Napoli e alla Real Cappella del Tesoro ed è inserito in uno degli itinerari storici più antichi della Città di Napoli.

Sono esposte le donazioni ricevute dal Patrono della città, san Gennaro, diffuse nell’arco di sette secoli.

Il tesoro di san Gennaro è costituito da vere opere d’arte, conservate finora dalla Deputazione della Real Cappella del Tesoro, l’antica istituzione fondata nel 1527: gioielli, busti, statue, ostensori, dipinti, pregiati tessuti e altro dal valore inestimabile.

Data la vastità del Tesoro, il Museo del Tesoro di San Gennaro  ha carattere permanente, proponendo ogni anno un tema diverso. Si inizierà con gli Argenti, circa settanta capolavori dell’artigianato napoletano a cavallo fra il XIII e il XVIII secolo.

Del percorso museale fanno parte anche le tre sacrestie secentesche della Real Cappella del Tesoro appena restaurate, con dipinti di Massimo Stanzione, Luca Giordano, Farelli e Falcone.
Il Museo del Tesoro di San Gennaro è fornito di un servizio di accoglienza con hostess qualificate e multilingua in grado di rispondere a tutte le richieste di informazioni relative alla storia di San Gennaro, della Real Cappella e del Tesoro del Santo Patrono.

Ogni visitatore del Museo del Tesoro di San Gennaro sarà dotato di un moderno e avanzato audioguida multilingue, facilissimo da usare, che lo accompagnerà e lo guiderà, durante la visita, con informazioni storiche e curiosità sulle opere esposte.

All’interno del percorso museale un “totem multimediale” darà la possibilità di avere informazioni, in tempo reale, sugli orari, sugli avvenimenti, sulle esposizioni, sulle prenotazioni, sulle mostre e sui mezzi di trasporto dei più importanti Musei napoletani.

Sempre all’interno del Museo un’altra “colonnina multimediale” darà l’opportunità di visionare importanti informazioni storiche con immagini ad alta definizione e tridimensionali sulla storia del Tesoro di San Gennaro. Anche all’interno della Real Cappella del Tesoro sono presenti hostess preparate e multilingua che potranno dare informazioni, ai fedeli e ai visitatori, relative alle funzioni religiose, alla storia del Santo Patrono, al cerimoniale dei giorni del miracolo e alle opere presenti nella Cappella.

Una colonnina multimediale darà l’opportunità di vedere, con immagini ad alta definizione, informazioni relative alla storia di San Gennaro e della Real Cappella.

Sempre all’interno della Real Cappella del Tesoro due bookshop offrono la possibilità di trovare cartoline, immagini, video, dvd, cd-rom, poster, libri e oggettistica relative al culto di San Gennaro.

© RIPRODUZIONE VIETATA

È vietato che l’ articolo, se non in sua parte (non superiore al decimo), sia copiato in altro sito. Per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in questo sito, anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale, è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e/o l’inserimento di un link diretto alla pagina di riferimento.

Forse potrebbero interessarti anche questi altri articoli

I contenuti di questa pagina sono riservati a Napoli Misteriosa