fiorentina napoli

Un Napoli compassato pareggia a Firenze

Condividi l'articolo

La terza giornata di serie A del campionato 2022-2023 si conclude con un pareggio a reti bianche tra Fiorentina e Napoli cui dunque non riesce l’allungo in classifica conquistando la vetta solitaria.

Fin dai primi minuti si è vista una Fiorentina coraggiosa ed arrembante ed un Napoli piuttosto compassato con alcuni errori anche su giocate piuttosto semplici.

La partita si apre subito con una ammonizione ad Anguissa per fallo a centrocampo dopo soli due minuti che condizionerà la sua partita ma non il rendimento in quanto risulterà alla fine il migliore in campo.

Nel primo tempo c’è da registrare una incertezza di Meret sulla quale per poco non ne approfittava la Fiorentina ed un goal annullato ad Osimhen dal momento che pur essendoci un difensore sulla linea di porta quando ha ricevuto la palla era davanti al portiere e quindi con le nuove regole è stato annullato.

Nel secondo tempo sempre meno conclusioni da parte del Napoli con un Kvaratskhelia poco ispirato che ha fatto ben poco per tutta la partita annullato da Dodô.

Da segnalare solo un assist al bacio del georgiano per la testa di Lozano che si divorava il goal da pochi passi.

Alla fine un pareggio tutto sommato giusto ed ora testa alla prossima col Lecce, poi la Lazio il 3 settembre ma soprattutto all’esordio in Champions League del 6 settembre al Maradona col Liverpool.

© RIPRODUZIONE VIETATA

È vietato che l’ articolo, se non in sua parte (non superiore al decimo), sia copiato in altro sito. Per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in questo sito, anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale, è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e/o l’inserimento di un link diretto alla pagina di riferimento.

Forse potrebbero interessarti anche questi altri articoli

I contenuti di questa pagina sono riservati a Napoli Misteriosa