festival delloriente a napoli il ed il settembre

Festival dell’oriente a Napoli

Condividi l'articolo

Dopo tre anni di assenza, il Festival dell’Oriente torna nella città di Napoli riaprendo i battenti sulla cultura di numerosi Paesi, dall’India alla Cina, Giappone, Thailandia, Indonesia, Filippine, Malesia, Vietnam, Mongolia, Nepal, Birmania, Cambogia, Sri Lanka, Tibet e Filippine.

L’evento è stato presentato dall’Assessore al Turismo, Teresa Armato e dal Presidente della Mostra D’Oltremare SpA, Remo Minopoli.

“Il Festival metterà le persone che lo visitano a contatto con la spiritualità, gli usi, ma anche con i riti, le discipline e le tradizioni enogastronomiche di paesi del lontano Oriente – ha osservato l’Assessore Teresa Armato – È davvero per noi un grande piacere non soltanto ospitare questo evento, ma anche che attraverso il Festival  venga rilanciata l’identità e la funzione della Mostra d’Oltremare, polo fieristico che deve essere non solo riferimento per il Mezzogiorno, ma anche per tutto il Mediterraneo. 

Il Festival è anche incoming: arriveranno per l’evento espositori, artisti, visitatori, turisti e ci auguriamo che possa tornare ad essere un appuntamento fisso in città in cui i partecipanti possano abbinare la tappa alla Mostra d’Oltremare alla conoscenza delle bellezze artistiche e culturali di Napoli, in un proficuo scambio di emozioni e conoscenza”. 

Il percorso immergerà il pubblico nella magia dell’Oriente attraverso con un susseguirsi di iniziative tra le quali show, incontri, cerimonie tradizionali, spettacoli folkloristici, concerti, danze, bazar, gastronomia tipica, e arti marziali. Nel week end del 17/18 settembre 2022, dalle ore 10 alle 22:30, i visitatori potranno anche sperimentare gratuitamente terapie tradizionali e medicina naturale, degustare pietanze della gastronomia orientale ed assistere a  decine di spettacoli e di esibizioni, con artisti provenienti da tutto il mondo, che si terranno ininterrottamente nei quattro palchi allestiti nei padiglioni.

© RIPRODUZIONE VIETATA

È vietato che l’ articolo, se non in sua parte (non superiore al decimo), sia copiato in altro sito. Per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in questo sito, anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale, è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e/o l’inserimento di un link diretto alla pagina di riferimento.

Forse potrebbero interessarti anche questi altri articoli

I contenuti di questa pagina sono riservati a Napoli Misteriosa