Un portale sulla città di Napoli 

a cura di Marco Ilardi

OPataterno da oppane a chi nun tene edienti

O’Pataterno dà o’ppane a chi nun tene e’riente

Condividi l'articolo

O’Pataterno dà o’ppane a chi nun tene e’dienti è un noto proverbio napoletano che in italiano significa “Il Signore dà il pane a chi non ha i denti”.

Una variante aggiunge anche una seconda parte O’Pataterno dà o’ppane a chi nun tene e’dienti e ‘e viscuotte a chi nunn e po’ rusecà

La seconda parte rafforza il proverbio dicendo “ed i biscotti a chi non li può rosicchiare”.

Questo proverbio viene utilizzato quando capitano certe occasioni importanti nella vita a chi non ha la capacità né la possibilità di sfruttarle adeguatamente quando invece ci sarebbero altre persone magari più meritevoli che con le stesse possibilità avrebbero ottenuto grandi vantaggi da quella cosa.

Questo proverbio spesso rappresenta pure un sentimento di invidia, ossia noi che avremmo tanto bisogno di aiuto non ne riceviamo mentre invece altre persone poco meritevoli ottengono tante gratificazioni nella vita.

© RIPRODUZIONE VIETATA

È vietato che l’ articolo, se non in sua parte (non superiore al decimo), sia copiato in altro sito. Per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in questo sito, anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale, è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e/o l’inserimento di un link diretto alla pagina di riferimento.

Altri articoli che potrebbero interessarti